Data ultima modifica: 14 Maggio 2021

COMUNICATO STAMPA

Ciampino 14 maggio 2021 – L’amministrazione comunale comunica che nel Consiglio comunale odierno, stante l’urgenza dettata dalla condizione epidemiologica attuale, si è proceduto alla modifica dello Statuto del Comune di Ciampino e contestualmente anche del Regolamento dello stesso Consiglio.

Le modifiche allo Statuto si sono rese necessarie per rendere più funzionali le sedute, che potranno da adesso essere svolte in presenza o da remoto, garantendo a tutti i Consiglieri il diritto alla partecipazione.

Lo Statuto, nel suo complesso, avrebbe sicuramente bisogno di una revisione sistemica, dato che la sua prima stesura risale al 1991 e l’ultimo adeguamento al 2000 e tante norme presenti sono state ormai superate. Pertanto l’Amministrazione si è già attivata per presentare nei più brevi tempi possibili, la proposta di un nuovo Statuto, più moderno e rispondente alle esigenze politico amministrative della Città.

Nel nuovo Regolamento viene rivisto l’Organo di Presidenza del Consiglio Comunale, con l’introduzione di due vice-presidenti, di cui uno vicario.

Il nuovo regolamento ridefinisce anche le commissioni consiliari che passano da 4 a 5: Affari generali, Politiche sociali e scolastiche, economico finanziaria, tecnico urbanistica, lavori pubblici. Ogni commissione sarà composta da 10 consiglieri.

Queste modifiche, frutto di un grande lavoro di revisione, per il quale si ringraziano gli uffici competenti, garantiranno uno snellimento delle procedure di Consiglio, garantendo tempi sempre più brevi per affrontare tutte le questioni della vita amministrativa cittadina.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]