Data ultima modifica: 25 Settembre 2020

Ha rubato l’auto al padre per fare un giro, non si è fermato a un posto di blocco rischiando di investire un carabiniere. Protagonista un 15enne del torinese rintracciato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e multato per guida senza patente. La scorsa notte, il minorenne, approfittando del fatto che il padre stesse dormendo, ha preso l’auto. Ma quando si è trovato di fronte a un posto di blocco dei militari non si è fermato. Durante la fuga ha perso il controllo del mezzo e ha rischiato di investire un militare. L’auto del fuggitivo è stata rintracciata a poca distanza, abbandonata a bordo strada e con le chiavi ancora inserite. Gli accertamenti hanno consentito di risalire al conducente della macchina, che nel frattempo aveva fatto rientro a casa.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]