Data ultima modifica: 2 Dicembre 2021

A Catania restano gravissime, disperate le condizioni del giovane 17enne colpito alla testa da un proiettile a Noto, in provincia di Siracusa. Il ragazzo, ricoverato nel reparto di rianimazione, ha il cervello compromesso e per questo è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Nel nosocomio catanese è stata c

onvocata la commissione per l’accertamento della morte cerebrale che potrebbe essere investita della questione da un momento all’altro. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]