Data ultima modifica: 30 Aprile 2021

COMUNICATO STAMPA

Ciampino 30 aprile 2021 – Sabato 1° maggio si celebra la Festa dei Lavoratori. Per l’occasione l’Amministrazione comunale ha realizzato un manifesto istituzionale.

“Anche quest’anno – ha commentato il Sindaco di Ciampino, Daniela Ballico – ci siamo voluti concentrare sull’importanza del lavoro per la ripartenza dell’Italia. Abbiamo scelto di utilizzare un’immagine significativa, quella di un teatro completamente vuoto, come simbolo di un mondo che si è fermato, un comparto, quello dello spettacolo, tra i più colpiti dalla pandemia, che impiega migliaia di lavoratori.

“RiapriAMO il lavoro, allora sarà festa”. Questa è la nostra richiesta e il nostro auspicio. Senza lavoro non esiste alcuna festa. Il pensiero va a tutte le categorie che più duramente sono state colpite dalla crisi legata alla pandemia. Tutto il comparto dello spettacolo, attività produttive, bar e ristoranti, i luoghi di socialità, senza dimenticare tutte le attività legate al turismo e allo sport.

Danni seri al tessuto produttivo e sociale della nazione. Serviranno tempo e politiche coraggiose per riuscire a ripartire e a rilanciare l’economia.

Da Sindaco e da sindacalista – conclude la Ballico – voglio sottolineare ancora una volta che bisogna ripartire dal lavoro e dai lavoratori e dal lavoro in presenza e di qualità, solamente in questo modo si potrà tornare davvero a festeggiare il 1° maggio”.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Allegati