Data ultima modifica: 11 Agosto 2020

Il Bioparco di Roma non va in ferie e mostra anche nei giorni di ferragosto i suoi exhibit mozzafiato. L’ultima novità del Parco è l’ampliamento dell’area dedicata ai fenicotteri che si trova sulle sponde del laghetto del Bioparco e dove ogni anno questi splendidi uccelli nidificano. La nutrita colonia di fenicotteri ha ora a disposizione un’area più estesa, con due nuovi punti di osservazione per i visitatori.  Altro exhibit gettonatissimo in questo periodo è l’area dei leoni asiatici, dove le Naisha e Aasha, le due piccole leonesse nate al Bioparco, giocano sotto lo sguardo vigile della mamma Sajani e del padre Ravi. “I leoni asiatici stanno scomparendo, ne sopravvivono in natura circa 500 esemplari presenti unicamente nella piccola riserva del Gir e nelle aree limitrofe, nell’India nord-occidentale” spiega il Bioparco che dà la possibilità di adottare un leone asiatico per contribuire alla loro salvaguardia, basta collegarsi al sito http://www.bioparco.it/adozioni/adotta-un-leone/.  E anche nei giorni di ferragosto continua l’estate in promozione del Bioparco di Roma. Per cinque giorni, da venerdì 14 a martedì 18 agosto 2020, grazie ad un’agevolazione speciale, l’ingresso sarà infatti per tutti a 10.00 euro, invece di 16 euro per gli adulti e 13 euro per i bambini. Il Bioparco spiga che l’acquisto dei biglietti avviene solo on line, senza spese di commissione, e che le nuove modalità di visita, le norme da rispettare e gli orari sono su www.bioparco.it. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]