Data ultima modifica: 7 Aprile 2011

Banca del Tempo
Ciampino, 7 aprile 2011

IL CIBO, diritto fondamentale per tutti i popoli della Terra, ma anche elemento di condivisione ed integrazione culturale” è il titolo dell’iniziativa, in programma Sabato 9 Aprile alle ore 15.30 presso il Casale dei Monaci, e promossa dal’Associazione Il Tempo Ritrovato – Banca del Tempo di Ciampino, patrocinato dal Comune di Ciampino, Assessorato alla Pace e Solidarietà, e con il contributo della Regione Lazio.

La manifestazione è volta a favorire una riflessione costruttiva sul tema del cibo, come diritto umano universale riconosciuto, ma negato a molti; come risorsa naturale; oggetto di scambio; consumo;  ma anche strumento di relazione e di produzione culturale.

Il programma prevede la messa in scena dello spettacolo teatrale dell’Associazione Il NaufragarMedolce “Pane e Olio”, spettacolo di racconti e suggestioni. Attraverso un intersecarsi di volti, luoghi e situazioni, si giunge alla condivisione del cibo più semplice della nostra tradizione: pane, olio, origano e sale.

A seguire, appuntamento con la lettura sul tema del cibo e non solo, con l'Associazione Donne di Carta, portavoce in Italia del Proyecto Fahrenheit 451 (las personas-libro) di Madrid, fondato da Antonio Rodriguez Menendez, attraverso la cellula italiana delle "persone-libro".Un modo semplice di dare voce ai libri, la voce di lettori e di lettrici comuni, che imparano a memoria brani, capitoli, frasi per portarli in giro, per dirli a voce alta.

Interverranno con le loro testimonianze, Botteghe del Commercio Equo e Solidale, gruppi GAS (Gruppi di Acquisto Solidali) e Cooperative Sociali.

L’iniziativa sarà anche occasione per aderire alle richieste ed offerte di scambio proposte dai correntisti della Banca del Tempo di Ciampino.

Vedi la locandina.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Allegati