Data ultima modifica: 18 Ottobre 2020

“Tutti conveniamo che il lavoro, le attività produttive e la scuola siano elementi essenziali da preservare per garantire una corretta evoluzione anche nei prossimi giorni e nelle prossime settimane”. Così il commissario Domenico Arcuri, lasciando il vertice governo-regioni sulle nuove misure da varare per contenere l’emergenza. “Abbiamo fatto incontro molto lungo, molto analitico e più tardi voi e tutti gli italiani sarete informati dei contenuti. Non c’è stato nessun dissidio, nessuna asperità. Il governo, le regioni e i comuni lavorano, com’è giusto che sia, all’unisono”. Così il commissario Domenico Arcuri, lasciando il vertice governo-regioni sulle nuove misure da varare per contenere l’emergenza.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]