Data ultima modifica: 17 Settembre 2020

Il 49% dei clienti domestici nel 2019 si trova nel mercato libero in aumento del 3% rispetto al 46,4% registrato nel 2018. Si assottiglia così la differenza dei consumi medi tra famiglie nel mercato libero, mediamente 2.063 kWh/anno, e in quello tutelato, 1.869 kWh/anno, segno che se prima si sono spostati i clienti domestici con maggiori consumi ora il processo si sta allargando alle altre famiglie. E’ quanto emerge dalla Relazione Annuale di Arera, per i dati 2019 su elettricità, gas, acqua, rifiuti, pubblicata lo scorso luglio.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]