Municipio: Largo Felice Armati, 1 00043 Ciampino (RM) (+39) 06.79097.1 protocollo@pec.comune.ciampino.roma.it

Assistenza domiciliare per persone affette da patologie oncologiche e patologie complesse, gravemente invalidanti e/o progressive

Area

Sociale e salute

Servizio

Servizi sociali

Responsabile procedimento

Dott.sa Maria Pisaturo

Responsabile atto finale

Dott. Raimondo Lucarelli

Ufficio

Distretto Socio-Sanitario RMH3 – Ufficio di Piano

c/o Comune di Ciampino

Largo F. Armati, 1 00043 Ciampino

Tel. 06 79097309 – 417 fax 06 79097402

e-mail: pisaturo@comune.ciampino.roma.it

Descrizione

Obiettivo del servizio è garantire alle persone la permanenza nell’ambiente sociale e familiare di appartenenza, evitando il ricorso all’ospedalizzazione o all’istituzionalizzazione,e favorendo il miglioramento della qualità di vita, propria e dei propri familiari. In particolare si vuole supportare l’utente nello svolgimento delle normali attività della vita quotidiana, stimolarlo al mantenimento della sua autonomia, offrire sostegno alla famiglia sollevandola dal carico assistenziale, attraverso l’erogazione di interventi a domicilio dell’utente sulla base di progetti personalizzati di intervento

Destinatari

Destinatari del Servizio sono le persone (minori, adulti ed anziani) affette da patologie oncologiche (in trattamento o in fase terminale) e/o da patologie complesse, gravemente invalidanti e/o progressive (ad es. Morbo di Alzheimer o Morbo di Parkinson), residenti nel territorio del Distretto socio sanitario dei Comuni di Ciampino e Marino

Modalità di accesso

Presentazione della domanda c/o l’ufficio Protocollo del comune di residenza. Trattandosi di un servizio ad elevata integrazione socio-sanitaria, l’utente deve essere al contempo assistito, o quantomeno, la sua condizione sanitaria valutata dal servizio CAD della ASL RM H3. Gli operatori dei servizi sociali di residenza dell’utente, in collaborazione con gli operatori del CAD e del Distretto, provvederanno ad una valutazione della condizione socio-sanitaria del soggetto, e quindi all’elaborazione di un piano individuale personalizzato di intervento, che indica i giorni e gli orari previsti per l’erogazione del Servizio, le attività da svolgere e gli obiettivi che si intendono perseguire.

Il piano individuale di intervento verrà poi inviato alla Cooperativa, che si occuperà di erogare il servizio secondo le modalità precedentemente previste.

Non sono richiesti documenti da allegare alla domanda

Tempi di erogazione

Non sono previsti termini di presentazione della domanda. I tempi di attivazione del servizio variano a seconda della presenza o meno di lista d’attesa. Una volta elaborato il piano individuale di intervento, i tempi di erogazione del servizio sono molto brevi

Spese a carico dell’utente

Il servizio è gratuito

Dove e quando rivolgersi

Presso ufficio servizi sociali (st.21 o 10)

Orario MAR e GIO dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.30

Modulistica

Domanda di ammissione reperibile presso l’ufficio URP e scaricabile on -line

In caso d’inerzia il potere sostitutivo è esercitato da

Avv. Giovanni Giaquinto

Risultati delle indagini di customer satisfaction

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]