Data ultima modifica: 15 Giugno 2021

“Forse, molte seconde dosi di AstraZeneca in questo momento non sono necessarie: molte delle persone che hanno fatto la prima dose non necessitano strettamente della seconda”. Lo ha detto Massimo Galli, direttore di Malattie infettive all’ospedale Sacco di Milano, a ‘Mattino Cinque’ su Canale 5. “L’effetto protettivo di una sola dose di vaccino AstraZeneca – ha spiegato Galli – secondo studi, ci dà una certa prospettiva di sicurezza. E, soprattutto, ce la dà se alla singola dose si documenta che la persona ha avuto una risposta anticorpale significativa”. Secondo Galli, in ogni caso, “è probabile che il prossimo autunno si dovrà affrontare il problema Covid con vaccini più aggiornati”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]