Data ultima modifica: 12 Aprile 2021

AstraZeneca, la Francia abbassa l’età di somministrazione del vaccino anglo svedese contro il coronavirus, decidendo che da oggi verrà inoculato alle persone con più di 55 anni. Lo stesso vale per il vaccino Johnson & Johnson, 200mila le dosi disponibili in Francia da oggi, con una settimana di anticipo. Per il ministro della Salute Olivier Veran si tratta di una decisione finalizzata ad aumentare le persone vaccinate e a contrastare la sfiducia della popolazione. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]