Data ultima modifica: 7 Aprile 2021

Sul vaccino AstraZeneca “è possibile, plausibile e probabile che Ema dica ciò che già le agenzie regolatorie in Francia e in Germania hanno deciso, ovvero di limitare l’uso” del vaccino “ai soggetti over 60”. A dirlo è Sergio Abrignani, immunologo della Statale di Milano e membro del Comitato tecnico-scientifico, ospite di ‘Timeline’ su SkyTg24. “Penso che da Ema – ha spiegato – arriverà una decisione in un unico senso, perché già Francia e Germania hanno deciso. E alla luce dei dati, ancor non confermatissimi che nel Regno Unito o e in Ue si sono registrati 50 casi di trombosi venosa celebrale su più di 25 milioni di vaccinati, soprattutto sotto i 60anni, è possibile, plausibile e probabile che Ema dica ciò che già le agenzie regolatorie in Francia e in Germania hanno deciso, ovvero di limitare l’uso di AstraZeneca ai soggetti over 60”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]