Data ultima modifica: 13 Marzo 2021

Con il decreto covid appena approvato, l’Italia diventerà zona rossa per buona parte del territorio a partire da lunedì. E con la nuova serrata torna anche l’autocertificazione per il mese di marzo 2021 (qui il pdf editabile), necessaria per gli spostamenti e le visite ai congiunti in fascia rossa e arancione.  Diverse le informazione che devono essere fornite in caso di controllo, ma – in caso di visita a parenti o amici – non sarà comunque richiesto nome e cognome di chi si sta andando a trovare. Come sempre, sarà necessario compilare il modulo nella sua interezza (con nome e cognome, dati anagrafici, documento di identificazione ed estremi dello stesso, numero telefonico), dichiarando inoltre sotto la propria responsabilità di essere a conoscenza di misure, limitazioni e sanzioni previste per legge in merito all’emergenza coronavirus. Fondamentale compilare il campo dedicato alla motivazione dello spostamento con indirizzi del luogo di partenza e destinazione. Si ricorda infine che il modulo deve essere sempre firmato dal dichiarante. 

[Voti: 5    Media Voto: 1.8/5]