Municipio: Largo Felice Armati, 1 00043 Ciampino (RM) (+39) 06.79097.1 protocollo@pec.comune.ciampino.roma.it

Autorizzazione paesaggistica ordinaria

Procedimento

Autorizzazione paesaggistica ordinaria

Settore

IV

Area

PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO

Servizio

EDILIZIA URBANISTICA E LAVORI PUBBLICI

Responsabile procedimento

Arch. Maria Pelella

Responsabile atto finale

Arch. Gianluigi Nocco

Arch. Maria Pelella

Ufficio

PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO

Responsabile ufficio

Geom. Giancarlo Rinchi

Largo F. Armati, 1 – 00043 Ciampino (RM)

Ingresso edificio C, piano terra

Tel. 06/79097450 – Fax. 06/7922356

E-mail: rinchi@comune.ciampino.roma.it

Pec: nocco@pec.comune.ciampino.roma.it

Referente per le informazioni

Arch. Maria Pelella

Tel. 06/79097427

Largo F. Armati, 1 – 00043 Ciampino (RM)

Ingresso edificio C, piano terra,

Il martedì ed il giovedì: 9.00/12.00 e 15.30/17.30

E-mail: pelella@comune.ciampino.roma.it

Descrizione

  1. Verifica documentazione dell’istanza e accertamenti del caso;

  2. Eventuale richiesta delle opportune integrazioni;

  3. Entro 40 g. dalla ricezione dell’istanza completa, accertamento della conformità paesaggistica dell’intervento proposto e trasmissione alla Soprintendenza della documentazione, con una relazione tecnica illustrativa ed una proposta di provvedimento, dando comunicazione all’interessato dell’inizio del procedimento;

  4. In caso di parere favorevole: la Soprintendenza rende il parere entro il termine di 45 g. dalla ricezione degli atti ed, entro 20 giorni dalla ricezione del parere, il Comune rilascia l’autorizzazione ad esso conforme;

  5. In caso di parere negativo: la Soprintendenza, comunica agli interessati il preavviso di provvedimento negativo ai sensi dell’articolo 10-bis della legge 7 agosto 1990, n. 241;

  6. In assenza di parere entro il termine di 45 g.:

  1. l’A. C. può indire una conferenza di servizi; la conferenza si pronuncia entro il termine perentorio di 15 giorni;

  2. decorso inutilmente il termine di 60 g. dalla ricezione degli atti, il Comune provvede sulla domanda di autorizzazione;

  1. Decorso inutilmente il termine di 20 g. senza che l’A.C. si sia pronunciata, l’interessato può richiedere l’autorizzazione in via sostitutiva alla Regione, che vi provvede, anche mediante un commissario ad acta, entro 60 giorni dal ricevimento della richiesta

Destinatari

Richiedenti

Modalità di accesso

Domanda presso UFFICIO PROTOCOLLO – modello da sito internet

Tempi di erogazione

105 gg.

Spese a carico dell’utente

Diritti di segreteria (€. 51,65)

Dove e quando rivolgersi

PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO

Largo F. Armati, 1 – 00043 Ciampino (RM)

Ingresso edificio C, piano terra

Il martedì ed il giovedì: 9.00/12.00 e 15.30/17.30

Modulistica

MODELLO DOMANDA

AUTORIZZAZIONI PER AREE SOTTOPOSTE A VINCOLO PAESAGGISTICO

(NUOVI INTERVENTI)

https://www.comune.ciampino.roma.it/home/images/stories/mod_autpaes_2013.pdf

Riferimenti normativi utili

Art. 146 D.LGS. n. 42/2004

In caso d’inerzia il potere sostitutivo è esercitato da

Regione

Link utili

http://www.normattiva.it/ricerca/semplice

http://www.regione.lazio.it/rl_urbanistica/?vw=contenutiElenco&id=8

Risultati delle indagini di customer satisfaction

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]