Data ultima modifica: 12 Aprile 2022
   AVVISO
Con decreti del Presidente della Repubblica del 06/04/2022, pubblicati nella
Gazzetta Ufficiale del 07/04/2022, è stata fissata al 12 giugno 2022 la data
dei referendum abrogativi ex art. 75 della Costituzione.
Si ricorda che il VOTO è un DIRITTO tutelato dalla Costituzione Italiana e che,
in base alla Legge 27 dicembre 2001, n. 459, i cittadini italiani residenti
all’estero, iscritti nelle liste elettorali, possono VOTARE PER POSTA. A tal fine,
si raccomanda quindi di controllare e regolarizzare la propria situazione
anagrafica e di indirizzo presso il proprio consolato.
È POSSIBILE IN ALTERNATIVA, PER GLI ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO E
ISCRITTI ALL’AIRE, SCEGLIERE DI VOTARE IN ITALIA PRESSO IL PROPRIO
COMUNE DI ISCRIZIONE ELETTORALE, comunicando per iscritto la propria
scelta (OPZIONE) alla Cancelleria Consolare NON OLTRE IL 17 APRILE 2022
(10° giorno successivo alla pubblicazione del decreto del Presidente della
Repubblica di indizione dei referendum.
Gli elettori che scelgono di votare in Italia in occasione della prossima
consultazione referendaria, riceveranno dai rispettivi Comuni italiani la
cartolina-avviso per votare presso i seggi elettorali in Italia.
La scelta (opzione) di votare in Italia vale solo per una consultazione referendaria.
Di seguito il link dove è scaricabile il modulo per i residenti all’estero:
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]