Data ultima modifica: 27 Marzo 2017
L’Ufficio Servizi Sociali informa la cittadinanza che sono avviate le procedure finalizzate ad individuare gli inquilini morosi incolpevoli in possesso dei requisiti per accedere ai contributi messi a disposizione dalla Regione Lazio.
 
Il moroso incolpevole è l’inquilino che si trova in situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone di locazione per la perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare.
 
Il richiedente (moroso incolpevole) in possesso dei requisiti, presenta la domanda di contributo all’Ufficio Protocollo, utilizzando apposito modello fornito dal Comune. La domanda di contributo deve essere sottoscritta sia dall’inquilino moroso che dal proprietario, ognuno per le dichiarazioni di competenza.
 
Per informazioni in merito ai requisiti richiesti, al modello di domanda e alla documentazione da allegare, si rimanda a quanto indicato nel bando, disponibile sul sito internet www.ciampino.gov.it o presso l’URP e l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Ciampino.
 
Le domande di partecipazione al bando dovranno essere compilate unicamente sull’apposito modello disponibile presso l’URP, l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Ciampino e sul sito internet www.comune.gov.it, corredate di tutti i documenti richiesti.

Il presente avviso – ha dichiarato l’Assessore ai Servizi Sociali, Emanuela Colellaresterà aperto fino ad esaurimento delle risorse messe a disposizione della Regione Lazio per consentire di ricevere e valutare le domande di contributo dei soggetti richiedenti e consentire l’accesso ai contributi in qualsiasi periodo nel quale è attiva la gestione dell’annualità del fondo.

Clicca qui per scaricare l’avviso.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]