Data ultima modifica: 7 Dicembre 2020

AVVISO PUBBLICO

Dal giorno 09/12/2020, ai sensi dell’Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 658 del 29/03/2020 e ai sensi del D.L.n. 154 del 23/11/2020, i cittadini del Comune di Ciampino potranno fare richiesta del Buono Alimentare. Si tratta di forme di sostegno una tantum per fronteggiare le esigenze primarie nella contingente indigenza economica derivante da emergenza COVID-19.

Possono presentare la domanda le persone
• Residenti nel Comune di Ciampino; i cittadini stranieri provenienti da paesi non appartenenti all’Unione Europea devono essere titolari di un permesso di soggiorno in corso di validità
• Persone senza fissa dimora che si trovano nel territorio comunale.

Il Buono Alimentare sarà assegnato prioritariamente a nuclei familiari che non beneficiano di altre forme di sostegno pubblico, quali, a titolo esemplificativo RdC, REM, Naspi, Indennità di mobilità, Cassa Integrazione. A coloro i quali beneficiano di forme di sostegno pubblico verrà attribuita la differenza tra l’importo massimo spettante e l’importo già percepito.

Al fine di attestare lo stato di bisogno o necessità, ancorché temporaneamente legato alla situazione emergenziale in atto, il beneficiario dovrà presentare apposita autocertificazione
(modello allegato), sotto la propria responsabilità, anche penale, corredata di documento d’identità. Per ogni nucleo familiare l’autocertificazione può essere presentata da un solo componente.

L’autocertificazione nello specifico dovrà attestare la condizione di indigenza o necessità della persona o del nucleo familiare dovuta ad insufficienza o perdita della principale fonte di reddito.

L’autocertificazione comprenderà anche:

  • dichiarazione di sussistenza di altri eventuali sussidi percepiti dal nucleo familiare, di provenienza statale, regionale e/o comunale;
  • dichiarazione di non avere disponibilità economiche complessive per il proprio nucleo familiare su conti correnti bancari, postali, etc complessivamente superiori ad € 3.000,00 al 30/11/2020;

L’amministrazione provvederà a verifiche a campione sulle dichiarazioni ai sensi dell’art 11 DPR 445/2000.

L’importo del buono spesa tiene conto della composizione del nucleo familiare secondo la seguente tabella:

Composizione del nucleo familiare

Nucleo composto da 1 persona € 300,00
Nucleo composto da 2 persone € 500,00
Nucleo composto da 3 persone € 700,00
Nucleo composto da 4 persone € 800,00
Nucleo composto da 5 persone € 1.000,00

Per i nuclei familiari formate da oltre 5 persone si prevede un incremento di € 50,00 per ogni ulteriore componente.
In ogni caso si prevede un’integrazione di € 50,00 per ogni figlio minore di anni 18 non compiuti.

L’autocertificazione può essere presentata esclusivamente:

  • a mano
  • via email: protocollo@comune.ciampino.roma.it
  • via posta elettronica certificata (PEC): protocollo@pec.comune.ciampino.roma.it

Sono a diposizione i seguenti numeri telefonici per chiunque abbia bisogno di chiarimenti o abbia difficoltà a compilare la domanda:

06/79097315
06/79097309
06/79097418
06/79097453
06/79097213
06/79097441
06/79097324

I buoni potranno essere spesi presso le attività commerciali presenti nell’apposito elenco pubblicato sul sito istituzionale www.comune.ciampino.roma.it

CLICCA QUI PER LEGGERE L’AVVISO PUBBLICO

CLICCA QUI PER SCARICARE IL MODULO DI DOMANDA

[Voti: 23    Media Voto: 2.8/5]