Data ultima modifica: 11 ottobre 2018

Si informa la cittadinanza che la Regione Lazio, nell’ambito delle politiche in favore delle famiglie meno abbienti, ai sensi dell’art. 27 della legge n° 448/1998 art. 27, ha previsto anche per l’anno scolastico 2018/2019 con Determinazione n. G08752/2018 un rimborso totale o parziale per le spese effettivamente sostenute per l’acquisto dei libri di testo da erogare alle famiglie di alunni che frequentano le scuole secondarie di I e II grado (statali o paritarie).

Possono presentare richiesta i genitori (o persona che esercita la potestà genitoriale) di alunni (OPPURE, SE MAGGIORENNI, DIRETTAMENTE GLI STUDENTI) RESIDENTI A CIAMPINO, FREQUENTANTI nell’a.s. 2018-2019, ANCHE FUORI COMUNE, ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI I e II GRADO, STATALI E PARITARI, APPARTENENTI A NUCLEI FAMILIARI CON INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.) in corso di validità NON SUPERIORE AD € 10.632,93.

INDICAZIONI:
– PER OTTENERE I BENEFICI ECONOMICI DEVE ESSERE PRESENTATA UNA DOMANDA PER CIASCUNO DEI BENEFICIARI A CUI SI RIFERISCONO LE SPESE.
– LE FATTURE DELLE SPESE RELATIVE AI LIBRI DI TESTO DEVONO ESSERE RIFERITE ALL’ANNO SCOLASTICO 2018/2019 E DEVONO ESSERE ALLEGATE ALLA DOMANDA.
– GLI IMPORTI MASSIMI EROGABILI SARANNO DEFINITI SUCCESSIVAMENTE ALLA COMUNICAZIONE REGIONALE DELL’ASSEGNAZIONE DEI FONDI A QUESTO ENTE.

DOVE E QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA:
LA DOMANDA DEBITAMENTE COMPILATA E FIRMATA DOVRÀ ESSERE PRESENTATA ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12:00 DEL GIORNO 05/11/2018 PRESSO L’UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI CIAMPINO.

ALLA DOMANDA DOVRANNO ESSERE ALLEGATI I SEGUENTI DOCUMENTI:
1. ATTESTAZIONE ISEE in corso di validità RIFERITA ALLA SITUAZIONE REDDITUALE DEL NUCLEO DI RIFERIMENTO DEL RICHIEDENTE.
2. ORIGINALI DELLE FATTURE A RISCONTRO DEI LIBRI ACQUISTATI PER IL CORRENTE A.S. 2018/2019.

Si precisa che le spese documentate mediante scontrini fiscali non possono essere accettate. Sono ammissibili anche le spese effettuate on line purché fatturate.

SARANNO ESCLUSE TUTTE LE DOMANDE
– Prive dell’attestazione ISEE.
– Pervenute oltre i termini previsti dal Bando.
– Non debitamente compilate e/o non sottoscritte e/o incomplete di allegati.

NON SARANNO EROGATE SOMME IN CASO DI:
– Presentazione di spese di natura diversa dall’acquisto di libri di testo.
– Intestatario della fattura diverso dal richiedente.

Per scaricare l’avviso e la domanda, clicca qui.

[Voti: 1    Media Voto: 1/5]

Allegati