Data ultima modifica: 29 Settembre 2020

La famiglia del cardinale Becciu ‘licenziato’ dal Papa ha revocato l’incarico all’avvocato Ivano Iai. Il legale, interpellato dall’Adnkronos, si dice scosso ed è dispiaciuto perché aveva preso in mano con convinzione la questione dei famigliari del porporato e dello stesso cardinale, (definito “vittima sacrificale”) dimessosi anche dal cardinalato. “Non porto più avanti l’incarico”, spiega l’avvocato.  La revoca deriverebbe dalla pubblicazione su Instagram di foto al mare del legale che hanno scatenato l’ilarità del sito Dagospia. Foto che l’avvocato ammette di avere pubblicato forse con un po’ di “leggerezza” ovviamente “mai e poi mai” immaginando quel che ne sarebbe derivato. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]