Data ultima modifica: 1 Ottobre 2020

“Il percorso che abbiamo creato e che stiamo costruendo nel lavoro quotidiano parte in una dimensione locale ma deve necessariamente avere una prospettiva nazionale se non europea”. Così Marco Bellezza, ad di Infratel, è intervenuto alla presentazione di ‘Bravo Innovation Hub’, l’acceleratore d’impresa esclusivamente dedicato alle imprese innovative del Mezzogiorno, promosso da Invitalia, Infratel Italia e dal Ministero dello Sviluppo Economico in collaborazione con il Comune di Brindisi. L’Hub avrà sede a Palazzo Guerrieri, dove si sta tenendo la presentazione, messo a disposizione dal Comune di Brindisi. “Avere un luogo fisico -spiega Bellezza- in cui fare le cose è per me fondamentale, io ho passato la scorsa settimana qui, e ho visto che si può provare a cambiare le cose partendo da questi spazi, grazie alle infrastrutture che stiamo realizzando come Infratel Italia e insieme al nostro concessionario Open Fiber Italia e che abilitano a tutta una serie di percorsi”.  Per Bellezza “l’infrastruttura è una condizione necessaria ma non sufficiente per rendere attrattivi i territori. Quindi è importante portare l’infrastruttura come noi di Infratel stiamo facendo, ma serve creare territori attrattivi sotto diversi punti di vista”, ha concluso.    

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]