Data ultima modifica: 4 Aprile 2021

L’Inter vince 1-0 a Bologna e si cuce lo scudetto sulla maglia. Il gol di Lukaku vale 3 punti e soprattutto vale un vantaggio enorme in classifica dopo 29 giornate. I nerazzurri volano a 68 punti, con 8 lunghezze sul Milan e una partita da recuperare. Per la formazione di Conte, si tratta di un’ipoteca sul titolo. L’Inter, dopo il mezzo passo falso del Milan fermato sull’1-1 dalla Samp, non spreca la chance di consolidare la fuga. A Bologna, la capolista deve fare i conti con il vivace avvio dei padroni di casa, che si fanno vivi con le iniziative di Soriano e Barrow. L’Inter entra gradualmente in partita e al 29′ colpisce. Cross di Bastoni, colpo di testa di Lukaku che è il più veloce a piombare sul pallone respinto da Ravaglia sul palo: 0-1. Il vantaggio consente all’Inter di scrivere il copione tattico preferito, copertura degli spazi e davanti palla ai due attaccanti. Al 50′ si accende Lautaro: servito da Brozovic, l’argentino centra il palo. Il Bologna fatica a rendersi pericoloso dalle parti di Handanovic, l’Inter conduce la vittoria in porto e vola verso lo scudetto. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]