Data ultima modifica: 18 Dicembre 2021

La Juventus vince 2-0 sul campo del Bologna nell’anticipo della 18esima giornata della Serie A. I bianconeri, grazie al successo esterno, salgono a 31 punti agganciando la Roma provvisoriamente al quinto posto, con la possibilità di riavvicinare la zona Champions League. Il Bologna rimane a quota 24, a metà classifica. Il verdetto matura al termine di una gara in cui la formazione di Allegri sfrutta le chance create in ripartenza. Al 6′, imbucata di Bernardeschi che libera Morata davanti alla porta avversaria. Lo spagnolo non può sbagliare, 0-1. La Juve col passare dei minuti lascia campo e pallone ai padroni di casa, che cercano di aumentare la pressione senza però impegnare Szczesny. La porta della Juve rischia sulla prodezza di Svanberg, che cerca di pescare il jolly in rovesciata ma sbaglia mira di un metro. Il copione non cambia nel secondo tempo. Juve rintanata nella propria trequarti, Bologna avanti ma senza pungere. Al 69′ cala il sipario sul match. Cuadrado affonda e salta Svanberg, destro potente e deviato: Skorupski battuto, 0-2 e game over mentre cala la nebbia sullo stadio. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]