Data ultima modifica: 23 Marzo 2022

(Adnkronos) –
Bper Banca è per la prima volta Official Banking Partner della 1000 Miglia che nella sua prossima edizione dal 15 al 18 giugno, con una carovana di 375 auto storiche, si snoderà lungo un percorso di 1.700 chilometri toccando oltre 250 località tra Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Toscana e Liguria. Lo annuncia una nota dell’istituto di credito. Come dichiara Stefano Vittorio Kuhn, direttore della Rete commerciale di Bper Banca, “siamo orgogliosi di questa scelta, che valorizza la cultura dei motori, l’arte del saper fare e gli aspetti tipici di città e borghi in un’ampia zona del Paese. Essere a fianco della Corsa più bella del mondo – continua Kuhn – è una concreta dimostrazione di vicinanza alle migliori espressioni dei territori. Non a caso la nostra Banca ha radici nella Motor Valley emiliana, punto di riferimento del settore con marchi di eccellenza mondiale e una consolidata tradizione di progettisti, meccanici e artigiani. Nel suo percorso di sviluppo, con cui ha assunto una nuova e rilevante dimensione nazionale, l’Istituto ha poi costruito in questi anni solidi rapporti in molti altri territori, tra cui in particolare Brescia e la Lombardia tutta, dove cultura dei motori, competenza e passione per il lavoro sono a loro volta gli ingredienti di tante storie di successo. Ecco perché essere Official Banking Partner della 1000 Miglia 2022 rappresenta per noi una sintesi efficace del cammino percorso, ora a fianco della Corsa simbolo di eleganza e stile italiano, un’eccellenza che evoca passione, emozione e fascino. Tutto ciò ci fornisce inoltre una chiara indicazione sui nuovi obiettivi da raggiungere”, conclude Kuhn. Bper Banca, inoltre, sosterrà altri due eventi sotto il segno della Freccia Rossa: 1000 Miglia Green e Sorrento Roads by 1000 Miglia dopo aver figurato, in qualità di Race Main Sponsor, tra i sostenitori della recente edizione della Coppa delle Alpi, prima gara valida per il Campionato Grandi Eventi 2022, ed è attiva a livello nazionale con il supporto a numerose iniziative che promuovono la cultura sportiva, l’aggregazione e le tradizioni dei territori. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]