Data ultima modifica: 29 Maggio 2021

Decine di migliaia di persone hanno preso parte alla protesta, in oltre 200 città brasiliane, per chiedere l’impeachment di Jair Bolsonaro sotto accusa per la catastrofica risposta al Covid che ha provocato quasi mezzo milione di vittime in Brasile. “Oggi un momento decisivo nella battaglia per sconfiggere l’amministrazione da genocidio di Bolsonaro” ha dichiarato Silvia de Mendonça, 55enne attivista dei diritti umani che ha manifestato a Rio. “Non possiamo perdere altri brasiliani, dobbiamo scendere in piazza ogni giorno fino a quando cadrà il governo” ha dichiarato al Guardian Osvaldo Bazani, 48enne, che ha perso il fratello minore per il Covid. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]