Data ultima modifica: 11 Settembre 2020

Sono più di 500mila le persone costrette a lasciare le loro case nell’Oregon a causa degli incendi che stanno interessando la costa occidentale degli Stati Uniti. Lo riferiscono le autorità locali, spiegando che si tratta del 10 per cento della popolazione totale dell’Oregon e che ”il numero continua a crescere”. Sono invece 15 le persone che hanno perso la vita a causa degli incendi. Dieci le persone morte nel Nord della California, mentre altre cinque vittime si registrano nell’Oregon e nello Stato di Washington. Più di cento gli incendi scoppiati nei 12 Stati occidentali, dove si stima siano andati in fiamme 4,3 milioni di acri. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]