Data ultima modifica: 18 Aprile 2022

(Adnkronos) – Sette persone, tra cui un bambino piccolo, sono caduti nelle ultime ore nelle acque gelide del lago ghiacciato di Braies, in Trentino Alto Adige. L’ultimo episodio risale a oggi, poco prima di mezzogiorno, quando tre adulti e un bambino sono stati recuperati dai soccorritori. Le persone salvate, in condizioni di forte ipotermia sono state prese in cura dai medici d’urgenza e le squadre del soccorso sanitario.  Ieri nella tarda mattinata altre tre persone, mentre percorrevano a piedi le sponde del lago ghiacciato, a causa della scarsa tenuta del ghiaccio sono finiti nell’acqua gelata. Le forze dell’ordine provvederanno ora a delimitare l’accesso al Lago.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]