Data ultima modifica: 4 Luglio 2021

Ha ucciso un coinquilino colpendolo con un coltello, quindi è scappato, ma è stato trovato poche ore dopo dagli agenti della Squadra Volante del capoluogo e arrestato. Un uomo di 64 anni, che viveva in via Is Mirrionis, a Cagliari, da un affittacamere, questa mattina all’alba ha colpito a morte un 30enne, anch’egli ospite della struttura, al termine di una lite per futili motivi. La sua fuga è durata poco, gli agenti, arrivati sul posto poco dopo l’omicidio, lo hanno fermato e accompagnato in Questura. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]