Data ultima modifica: 14 Febbraio 2022

(Adnkronos) – La Corte sportiva d’appello della Federcalcio ha respinto il ricorso dell’Inter che chiedeva il 3-0 a tavolino per la mancata disputa della gara con il Bologna, prevista al Dall’Ara il 6 gennaio. La Corte sportiva d’appello, secondo grado di giudizio, si è allineata alla decisione del Giudice sportivo. Il Bologna non era sceso in campo in seguito ai tanti casi Covid nel suo gruppo squadra che avevano spinto l’Asl emiliana a mettere in quarantena la squadra. La Corte sportiva d’Appello della Figc ha inoltre omologato il risultato di Udinese-Atalanta terminata 6-2 per gli orobici lo scorso 9 gennaio respingendo il ricorso del club friulano. L’Udinese si era radunata la mattina stessa per presentarsi alla partita, con la Lega che aveva disposto la regolare disputa, nonostante secondo l’Asl locale il gruppo squadra avrebbe dovuto essere in quarantena.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]