Data ultima modifica: 11 Novembre 2020

Fonti qualificate del M5S dicono all’Adnkronos che la “Campania in area gialla è una presa in giro, con medici e infermieri allo stremo e ospedali che scoppiano. Si agisca subito per una stretta, istituendo zone rosse nelle aree più critiche”, come Napoli e Caserta. Sarebbe questa, a quanto si apprende, la proposta che avanzerà il M5S nelle prossime ore. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]