Data ultima modifica: 29 Gennaio 2018

Ciampino, 4 novembre 2011

A circa una settimana dall'arrivo di 350 nuove persone al Campo Nomadi 'La Barbuta', al confine tra Ciampino ed il Comune di Roma, si informa la Cittadinanza sulle ultime e continue azioni portate avanti dall'Amministrazione comunale.

A seguito di quanto appreso dai verbali del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Roma, che più volte ha visto impegnato il suo personale nello spegnimento di copiosi incendi di materiale vario presso 'La Barbuta', il Sindaco di Ciampino, Simone Lupi, il 18 ottobre ha rivolto una formale richiesta di intervento alla Asl Rm/B e all'Arpa Lazio, al fine di verificare i possibili danni all'ambiente e alla salute dei cittadini.

Evidenziata la pericolosità dell'area e la necessità di un intervento immediato di bonifica, data la presenza di ferro, legno, materiali edili, rifiuti, pneumatici, gomme e autovetture che non hanno impedito all'Amministrazione capitolina comunque di procedere all'installazione dei container, l'Arpa, in una nota del 25 ottobre, ha sottolineato un comune interesse nel procedere, in caso di nuovi incendi, ad un'analisi immediata del terreno, per valutare possibili contaminazioni e responsabilità.

In vista dell'imminente completamento del Piano Nomadi, l'Amministrazione comunale, con gli interventi posti in essere dall'Assessore all'Ambiente, Sabatino Mottola, e dal Consigliere Marco Lanzillotta con delega alla Salute, torna a ribadire la sua contrarietà all'ampliamento del Campo Nomadi 'La Barbuta'.

Un villaggio della solidarietà non può sorgere su un territorio con vincolo archeologico e su una falda acquifera, con annessi materiali altamente tossici e pericolosi per qualsiasi essere umano. – ha dichiarato il Sindaco di Ciampino, Simone Lupi – È impensabile costruire le fondamenta di un edificio, senza aver prima verificato e messo in sicurezza il territorio sottostante da adibire ad insediamenti abitativi”.

A tal proposito si apprende del corteo organizzato spontaneamente dai cittadini per manifestare contro il raddoppio del campo 'La Barbuta'. Una testimonianza di attenzione ed interesse che ci spinge a proseguire la nostra azione volta a tutelare la salute e l'ambiente, garantendo la sicurezza della nostra Città. La manifestazione si svolgerà Martedì 8 Novembre 2011 alle ore 14.30 con partenza dal Piazzale del Municipio.

Link utili:
Vedi la lettera del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco (pdf file pdf);
Vedi la Lettera inviata dal Sindaco di Ciampino, Prot. 40215 del 18.10.2011 (pdf file pdf);
Vedi l'ultimo comunicato.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]