Data ultima modifica: 29 Giugno 2021

Sarebbero 34 le vittime della terribile ondata di caldo che si è abbattuta sul Canada e in particolare su Vancouver. Anche se accertamenti sono ancora in corso, la polizia ritiene che il calore sia stato un fattore determinante nella maggior parte dei decessi. Oggi sono arrivate, spiegano via Twitter, diciannove chiamate per morte improvvisa e ieri altre quindici. Da qui l’appello a fare attenzione alle condizioni dei propri familiari, anziani e vicini “perché le alte temperature e la scarsa qualità dell’aria non danno tregua”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]