Data ultima modifica: 29 Dicembre 2021

Il Capodanno 2022 sarà l’ultimo con il Covid secondo il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, che invita a “festeggiare la fine dell’anno in pochi e possibilmente tutti vaccinati, perché ciò che riduce i rischi di contagio”. “Credo che questo sarà l’ultimo Capodanno che avremo con questo virus. Non voglio essere troppo ottimista, ma credo che davvero ci siamo e basta guardare i numeri”, ha detto a ‘L’aria che tira’ su La7. “Se prendiamo i dati dello scorso anno nella stessa giornata di oggi – sottolinea – vediamo che sicuramente i positivi erano molti, molti meno, ma era un altro virus, o meglio era questo ma non con la variante Omicron, ma i posti letto occupati in terapia intensiva erano largamente superiori. E ciò grazie al fatto che oggi abbiamo un vaccino e un virus più leggero”, conclude.  Sileri parla poi della riapertura delle discoteche: “Io da sempre sono stato un ‘aperturista’ rispetto alle discoteche, ma è evidente che con questa variante alcune attività sono state messe all’angolo. Credo però che, passate le festività, forse una riflessione su una riapertura precoce dovrà essere fatta”. “Guardando come si comporta la Omicron e i danni che sta facendo, mi riferisco alle persone che vanno in isolamento e quarantena e non ai danni sanitari, come numero di ricoveri, che sono in crescita ma sotto controllo – sottolinea – probabilmente vietare tutto ciò che era assembramento in piazza e altri luoghi è stato sensato. Mi dispiace per le discoteche ma – assicura – faremo tutto per riaprirle prima possibile”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]