Data ultima modifica: 23 Gennaio 2021

Il cardinale Crescenzio Sepe da ieri sera è ricoverato all’ospedale Cotugno di Napoli per essere sottoposto ad esami diagnostici. Le condizioni del cardinale, risultato positivo al coronavirus lo scorso 13 gennaio, non sarebbero preoccupanti. Il ricovero è stato deciso dal suo medico al fine di procedere alle indagini diagnostiche e anche per ragioni di prudenza, in relazione alla sua età. Il cardinale Sepe è attualmente amministratore apostolico dell’Arcidiocesi di Napoli, in attesa dell’insediamento del nuovo arcivescovo, monsignor Domenico Battaglia. A causa della sua positività al Covid-19 è stata rinviata la celebrazione eucaristica di ringraziamento a conclusione del suo ministero pastorale alla guida dell’Arcidiocesi di Napoli prevista domenica 24 gennaio. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]