Data ultima modifica: 2 Febbraio 2018
E’ possibile rilasciare carta d’identità (cartacea o elettronica) anche a cittadini non residenti. A tal fine, deve essere richiesto il nulla osta al Comune di residenza e solo quando l’ufficio Anagrafe avrà avuto risposta positiva, si potrà procedere al rilascio del documento con le stesse modalità richieste ai residenti.
ATTENZIONE:
La carta d’identità cartacea va in pensione: dal mese di ottobre 2017 il Comune di Ciampino infatti rilascia di regola solo la Carta d’identità elettronica, che sostituisce obbligatoriamente il tradizionale documento su carta (la nuova CIE è stata introdotta dall’articolo 10 comma 3 del D.L. n. 78/2015, convertito in legge n. 125/2015). La nuova Carta d’Identità Elettronica è tecnologicamente evoluta e difficilmente falsificabile pertanto il Ministero dell’Interno, seguendo gli impegni con l’Unione Europea, ha imposto ai Comuni, con la circolare 4/2017, il rilascio esclusivo del documento digitale. La CIE è stampata non dal Comune, in tempo reale, ma dal Poligrafico dello Stato e viene recapitata in Comune o al domicilio del cittadino entro 6 gg. 
La carta Cartacea potrà essere richiesta solo per motivi oggettivi di urgenza.
 
La validità della carta di identità per i maggiorenni è di 10 anni e la scadenza corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare (giorno del compleanno) immediatamente successivo alla scadenza dei 10 anni.
La validità della carta di identità per i minori di età inferiore a 3 anni è di 3 anni;
Per i minori di età compresa fra 3 e 18 anni è di 5 anni.
Validità per l’espatrio
Per gli Italiani può essere equipollente al Passaporto e avere validità per l’espatrio nei paesi dell’Unione Europea ed in altri coi quali esistono appositi accordi.
Sulla Carta d’Identità valida per l’espatrio non compare nessuna dicitura particolare; al contrario, nella Carta d’Identità non valida per l’espatrio compare la dicitura: “non valida per l’espatrio”.
 
Come si fa?
Bisogna presentarsi personalmente allo sportello muniti di foto tessera recenti (6 mesi). E’ necessario prenotare il servizio nelle seguenti modalità:
 
Recandosi personalmente presso lo Sportello al Cittadino (Palazzina B, piano terra, ingresso) e prenotandosi tramite il totem elimina code collocato all’ingresso del Municipio; 
 
La nuova Carta d’Identità Elettronica non viene rilasciata subito allo sportello, ma arriva presso il proprio domicilio (o altro recapito) entro 6 giorni lavorativi.
Allo sportello, infatti, viene compilata la richiesta, acquisiti tutti i dati, la foto, le impronte digitali e la firma del cittadino. La richiesta viene poi inviata telematicamente al Ministero che si occupa della produzione e dell’invio della CIE all’indirizzo indicato.
 
Per i cittadini minorenni è richiesta la presenza di almeno un genitore
Per la carta di identità valida per l’espatrio, i minori, DEVONO PRESENTARSI con ENTRAMBI i genitori per l’assenso. Se uno dei genitori non può recarsi in Comune per l’assenso, può inviare via fax o consegnare all’altro genitore, l’apposito modello (disponibile presso l’Anagrafe o on-line) e la fotocopia della propria Carta d’identità.
 
Cosa Occorre?
N. 1 fototessera recente (CIE) – N. 3 fototessere recenti uguali (cartacea) –(VEDI caratteristiche foto per Carta di identità)
Vecchia Carta d’identità scaduta o in scadenza (è possibile chiedere il rinnovo da 180 gg. prima della scadenza) 
oppure
Denuncia in originale di furto o di smarrimento. Va effettuata presso il Comando dei Carabinieri, al Commissariato di Pubblica Sicurezza o al Comando di Polizia Municipale. (In caso di furto o di smarrimento). Presentarsi allo sportello con altro documento di riconoscimento (documento con fotografia emesso da pubblica amministrazione italiana)
Per cittadini stranieri extra UE: Validità in corso del permesso di soggiorno o documentazione che provi il rinnovo in corso (ricevuta postale della presentazione Kit di rinnovo +fotocopia del permesso scaduto). 
 
Quanto Costa?
Il costo della carta d’identità cartacea è di € 5,42.
Il costo della carta d’identità elettronica è di € 22,21.
Si paga in contanti presso lo sportello anagrafe
 
Dove:
Struttura responsabile: 
Sportello del Cittadino
Largo Felice Armati  n. 1 – 00043 Ciampino 
06/79097371-372 – 462   06/79097449
Pec anagrafe@pec.comune.ciampino.roma.it
 
Orari:
Lunedì dalle ore 08:30 alle ore 12:30
Martedì dalle ore 08:30 alle ore 12:30  dalle ore  15:30 alle ore  17:30
Mercoledì CHIUSO 
Giovedì dalle ore 08:30 alle ore 12:30  dalle ore  15:30 alle ore  17:30
Venerdì dalle ore 08:30 alle ore 12:30  
Sabato dalle ore 08:30 alle ore 11:45 (salvo eventuali comunicazioni di chiusura da leggere in homepage tra le ultime notizie).
 
Online
Questo servizio non è erogabile on-line in quanto richiede la presenza fisica dell’interessato
 
Quanto Tempo Serve?
Solitamente una settimana (fra i tempi tecnici di invio della richiesta al comune di residenza e l’arrivo del nulla osta)
Tempo allo sportello: 15/20 minuti
Termine: 30 giorni
 
Normativa
Regio Decreto n. 635, 6 maggio 1940 – Approvazione del regolamento per l’esecuzione delle leggi di pubblica sicurezza;
Legge n. 1185, 21 novembre 1967 – Norme sui passaporti;
Regio Decreto n. 773, 18 giugno 1931 – Approvazione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza;
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 437, 22 ottobre 1999 – Regolamento recante caratteristiche e modalità’ per il rilascio della carta di identità’ elettronica-
 
Ti Potrebbe Interessare Anche
 
Responsabile Posizione Organizzativa
Area Servizi al Cittadino
Antonella Dettori
 
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]