Data ultima modifica: 2 Febbraio 2018
È un documento di identificazione che viene rilasciato ai cittadini italiani, comunitari e stranieri.
 
ATTENZIONE: La carta d’identità cartacea è andata in pensione dal mese di ottobre 2017, presso il Comune di Ciampino si rilascia solo la Carta d’Identità Elettronica, che sostituisce obbligatoriamente il tradizionale documento su carta.
La carta Cartacea potrà essere richiesta solo per motivi di urgenza improrogabile (salute, viaggio, consultazione elettorale, partecipazione a gara/concorso/selezione…) da dimostrare con documentazione probatoria. 
Validità per l’espatrio
Per gli Italiani può essere equipollente al Passaporto e avere validità per l’espatrio nei paesi dell’Unione Europea ed in altri coi quali esistono appositi accordi.
Sulla Carta d’Identità valida per l’espatrio non compare nessuna dicitura particolare; al contrario, nella Carta d’Identità non valida per l’espatrio compare la dicitura: “non valida per l’espatrio”.
Per i cittadini comunitari e stranieri, la carta d’identità non è valida per l’espatrio
 
ESPATRIO DI MINORI DI 14 ANNI CON ACCOMPAGNATORE
Il minore di anni 14 che viaggia accompagnato da persone che non sono i genitori deve essere autorizzato dai genitori stessi attraverso un atto di assenso che deve essere preventivamente vistato dalla Questura. In questo caso, oltre a possedere un valido certificato valido per l’espatrio, i genitori del minore dovranno richiedere alla Questura, tramite apposito modulo di richiesta sottoscritto da entrambi i genitori e dall’accompagnatore, la concessione dell’apposito nulla-osta per l’accompagnatore.
Le modalità necessarie per l’autenticazione delle firme su questo ulteriore modello, sono le medesime di quelle richieste per l’emissione del certificato per l’espatrio del minore. In ogni caso, al Commissariato andranno consegnate a corredo della domanda anche le carte di identità dei genitori e dell’accompagnatore
 
Minorenni
Per rilasciare una carta valida per l’espatrio ad un minorenne, occorre l’assenso di entrambi i genitori.
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori che viaggiano fuori dall’Italia dovranno essere muniti di un proprio documento di identità valido per l’espatrio, carta d’identità (per i paesi dell’Unione Europea e altri che la accettano) o passaporto.
Non saranno più valide, quindi, le iscrizioni dei figli sul passaporto del genitore. I passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi SOLO per il genitore stesso, fino alla naturale scadenza.
La validità della carta di identità per i maggiorenni è di 10 anni e la scadenza corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare (giorno del compleanno) immediatamente successivo alla scadenza dei 10 anni.
La validità della carta di identità per i minori di età inferiore a 3 anni è di 3 anni, per i minori di età compresa fra 3 e 18 anni è di 5 anni.
 
Come si fa?
Per richiedere la carta d’identità cartacea in deroga è necessario presentarsi personalmente allo Sportello al Cittadino. E’ necessario, altresì, presentarsi personalmente allo sportello muniti di due foto tessera recenti (non più di 6 mesi). E’ necessario prenotare il servizio nelle seguenti modalità:
1) Recandosi personalmente presso lo Sportello al Cittadino (Palazzina B, piano terra, ingresso) e prenotandosi tramite il totem elimina code collocato all’ingresso del Municipio; 
2) Collegandosi al sito internet www.tupassi.it (accessibile anche dalla homepage del sito istituzionale www.ciampino.gov.it) e inserendo (solo al primo accesso) i dati richiesti per la registrazione (è necessario avere Codice Fiscale, telefono, e-mail);
3) Attraverso l’App “TuPassi” per smartphone (Android e IOS).
 
Per i cittadini minorenni è richiesta la presenza di almeno un genitore.
Per la carta di identità valida per l’espatrio, i minori DEVONO PRESENTARSI con ENTRAMBI i genitori per l’assenso. 
Se uno dei genitori non può recarsi in Comune per l’assenso, può inviare via fax o consegnare all’altro genitore, l’apposito modello di assenso all’espatrio (vedi allegati) e la fotocopia della propria Carta d’identità.
 
Dichiarazione in merito alla donazione di organi e tessuti
Durante l’emissione della carta d’identità è possibile esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione di organi e tessuti sottoscrivendo il modulo di adesione.
 
Cosa Occorre?
Avere un’urgenza improrogabile di entrare in possesso della carta d’identità
(allegare la documentazione che attesti l’urgenza)
N. 2 fototessere recenti (6 mesi), uguali 
Vecchia Carta d’identità scaduta o in scadenza (è possibile chiedere il rinnovo da 180 gg. prima della scadenza) 
oppure
Denuncia in originale di furto o di smarrimento. Va effettuata presso il Comando dei Carabinieri, al Commissariato di Pubblica Sicurezza o al Comando di Polizia Municipale. (In caso di furto o di smarrimento). Presentarsi allo sportello con altro documento di riconoscimento (documento con fotografia emesso da pubblica amministrazione italiana)
Residenza nel Comune di Ciampino (o in altro Comune italiano – vedi carta d’identità per non residenti)
Per cittadini stranieri extra UE: Validità in corso del permesso di soggiorno o documentazione che provi il rinnovo in corso (ricevuta postale della presentazione Kit di rinnovo +fotocopia del permesso scaduto). 
Per i minorenni, presenza di almeno uno dei genitori
Per l’espatrio, assenso di entrambi i genitori. Se uno non può presentarsi, può inviare per fax o consegnare all’altro genitore l’apposito modello sottoscritto con fotocopia del documento
 
Quanto Costa?
Il costo della carta d’identità elettronica è di € 5,42.
Si paga in contanti presso lo sportello anagrafe
 
Dove:
Struttura responsabile: 
Sportello del Cittadino
Largo Felice Armati  n. 1 – 00043 Ciampino 
06/79097371-372 – 462  06/79097449 
Pec anagrafe@pec.comune.ciampino.roma.it
 
Orari:
Lunedì dalle ore 08:30 alle ore 12:30
Martedì dalle ore 08:30 alle ore 12:30  dalle ore  15:30 alle ore  17:30
Mercoledì CHIUSO 
Giovedì dalle ore 08:30 alle ore 12:30  dalle ore  15:30 alle ore  17:30
Venerdì dalle ore 08:30 alle ore 12:30  
Sabato dalle ore 08:30 alle ore 11:45 (salvo eventuali comunicazioni di chiusura da leggere in homepage tra le ultime notizie).
 
Online:
Questo servizio non è erogabile on-line in quanto richiede la presenza fisica dell’interessato
 
Quanto Tempo Serve?
Tempo allo sportello: 15 minuti
Termine: Immediato
 
Allegati
Richiesta in deroga della carta d’identità cartacea (vedi allegato).
Carta d’Identità – Assenso del genitore all’espatrio (vedi allegato).
Carta d’Identità – Elenco dei paesi ove è consentito l’ingresso con la sola carta d’identità (vedi allegato).
 
Normativa
Regio Decreto n. 635, 6 maggio 1940 – Approvazione del regolamento per l’esecuzione delle leggi di pubblica sicurezza;
Legge n. 1185, 21 novembre 1967 – Norme sui passaporti;
Regio Decreto n. 773, 18 giugno 1931 – Approvazione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza;
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 437, 22 ottobre 1999 – Regolamento recante caratteristiche e modalità’ per il rilascio della carta di identità’ elettronica-
 
Responsabile Posizione Organizzativa
Area Servizi al Cittadino
Antonella Dettori

 
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]