Data ultima modifica: 14 Dicembre 2021

“Hai i neuroni di un cercopiteco”. “Sei un cretino”. Scoppia la lite tra Alberto Contri e Andrea Scanzi nello studio di Cartabianca. Si discute di covid, vaccini, misure di contrasto alla pandemia e la temperatura nello studio di Bianca Berlinguer sale decisamente. La conduttrice cerca invano di tenere sotto controllo gli ospiti, ma lo scontro diventa ingestibile. “Non ho nessuna stima di questa persona. Fenomeno, stai al tuo posto”, dice ripetutamente Scanzi, contestando le argomentazioni di Contri. “Se si ammalano soprattutto anziani, bisogna intervenire su quella classe. Non è il caso di vaccinare i giovani, Guardiamo l’emergenza”, dice Contri. “Per guardare l’emergenza basta guardare te, fenomeno”, incalza Scanzi e la situazione deflagra tra insulti reciproci: “Mascalzone, imbecille”, dice Contri. “Hai i neuroni di un cercopiteco”, replica Scanzi, che viene apostrofato come “cretino”. Contri si alza e se ne va: “Sta uscendo dalla parte sbagliata”, avverte Berlinguer, senza successo. 

[Voti: 2    Media Voto: 2/5]