Data ultima modifica: 5 Maggio 2022

(Adnkronos) – A quanto si apprende sono tutte arrivate sul tavolo dell’ufficio di presidenza di Palazzo Madama le lettere di dimissioni dei venti membri della Commissione Esteri del Senato, in pressing per la sostituzione del presidente Vito Petrocelli. A questo punto, con le dimissioni ‘ufficializzate’, la presidenza del Senato e la Giunta per il regolamento potrebbero ‘motivare’ lo scioglimento della commissione, prendendo atto dell’impossibilità di poter continuare a svolgere i suoi compiti. A quel punto i gruppi parlamentari sarebbero autorizzati a procedere alla nomina di un nuovo presidente.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]