Data ultima modifica: 27 Giugno 2021

Cesare Battisti è stato trasferito nel carcere di Ferrara. A renderlo noto è il Sindacato autonomo polizia penitenziaria (Sappe). L’ex terrorista era detenuto a Rossano (Cosenza).  “Cesare Battisti, probabilmente anche grazie al sostegno politico ricevuto, è stato trasferito dal carcere di Rossano, istituto a lui non gradito, a quello di Ferrara – dice Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto Sappe – Ricordiamo che tra gli omicidi commessi da Battisti vi è anche quello del maresciallo Santoro, allora comandante del carcere di Udine. Speriamo che adesso sconti la pena prevista, cioè l’ergastolo, considerato che per tanti anni si è sottratto alla giustizia e che per i famigliari delle vittime ci sia il giusto risarcimento”.  Il trasferimento di Cesare Battisti dal carcere di Rossano a quello di Ferrara nasce, a quanto si apprende, da esigenze di sicurezza, rese necessarie dopo che lui stesso aveva manifestato la sua protesta perché non voleva stare con detenuti per terrorismo islamico. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]