Data ultima modifica: 19 marzo 2014

Sabato 22 marzo il gonfalone del Comune di Ciampino sfilerà per le vie di Latina in occasione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie, promossa dalle Associazioni Libera e Avviso pubblico, giunta alla diciannovesima edizione.
“Abbiamo deciso di aderire a questa Giornata della Memoria – spiega il vice Sindaco Carlo Verini – consapevoli che tenere viva la memoria delle vittime innocenti cadute per mano delle mafie, rappresenta un dovere da parte di tutte le istituzioni democratiche di questo paese”.
 
“C’è bisogno di tenere alto il livello di attenzione dei fenomeni mafiosi – aggiunge l’Assessore all’Ambiente Guglielmo Abbondati delegato a rappresentare il Comune di Ciampino – che in questa regione sono purtroppo in forte radicamento, come dimostra la presenza di oltre 46 clan criminali secondo la mappa stilata dall’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione”.
 
“Per questo – dice ancora l’Assessore Abbondati – la XIX edizione della Giornata della Memoria promossa da Libera quest’anno si svolge proprio a Latina, capoluogo di una provincia il cui tessuto economico e sociale oggi è fortemente condizionato dalla presenza dei clan mafiosi, che stanno espandendo il loro dominio nell’intera Regione”.
 
“Serve uno sforzo da parte delle istituzioni per azioni di presidio e controllo sul territorio ed, in questo senso, – conclude il vice Sindaco Verini – i Comuni, in costante contatto con le forze dell’ordine, devono schierarsi in prima linea al fianco di quanti continuano ancora oggi a denunciare e lottare contro tutte le mafie”.
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]