Data ultima modifica: 15 settembre 2014
 
“#Scuolebelle. Questo il punto di partenza – è così che esordiscono il Sindaco di Ciampino Giovanni Terzulli e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Emanuela Gentile, nel rivolgere a dirigenti scolastici, docenti, assistenti scolastici e, soprattutto, a studenti e alle loro famiglie, gli auguri di un buon inizio anno scolastico.
Il servizio Mensa sarà attivo da martedì 16 settembre nella Scuola Carlo Pirzio Biroli. Nelle restanti, invece, sarà operativo da lunedì 25 per la difficoltà dei dirigenti scolastici di pianificare l’organico addetto al servizio. Scuolabus, invece, disponibile per tutti gli alunni da domani. Per informazioni, è possibile rivolgersi agli uffici competenti. Resta inoltre attivo il portale online attraverso il quale è possibile effettuare registrazioni, iscrizioni e conferme ai servizi a domanda individuale collegati alla scuola.
 
“Pur consapevoli che questo Paese avanza a fatica, rinunciando spesso ad investire nella formazione, nella ricerca e nelle nuove generazioni, vogliamo essere fiduciosi che istruzione e cultura tornino ad essere messe al primo posto. Come amministrazione locale, pertanto, – ha dichiarato il Sindaco Terzulli – ci affidiamo all’impegno di chi ogni giorno offre il suo prezioso contributo seguendo i nostri ragazzi, passo dopo passo, in un percorso di crescita sociale e personale, ribadendo, da parte nostra, la piena disponibilità ad offrire un sostegno concreto”.
 
“Appena insediati – ha aggiunto l’Assessore Gentile – abbiamo effettuato un sopralluogo insieme all’Assessore ai Lavori Pubblici Marco Pazienza, per verificare di persona il decoro e la funzionalità degli immobili. Inoltre, grazie al Piano di Edilizia Scolastica 2014 ‘#Scuolebelle’ del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, diverse scuole del territorio saranno interessate da interventi di riparazione e manutenzione. Colgo l’occasione per rivolgere un sincero augurio ai docenti, tutti, che hanno il compito di accompagnare ed educare i ragazzi, affiancandoli, sostenendoli e stimolandoli. È una professione bella ma sempre più difficile e, da mamma, li ringrazio perchè il loro contributo è prezioso e si aggiunge al lavoro quotidiano di noi genitori. Famiglia, scuola ed istituzioni. Tutti insieme a lavoro per il bene delle future generazioni”.

 
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Allegati