Data ultima modifica: 23 Marzo 2021

E’ salito a dieci morti il bilancio della sparatoria in Colorado, dove un uomo armato di un fucile AR-15, secondo la Cnn, ha aperto il fuoco in un supermercato di Boulder. Tra le vittime dell’ennesima sparatoria di massa negli Stati Uniti anche un agente di polizia, il 51enne Eric Talley, tra i primi a intervenire sulla scena dopo le prime richieste di soccorso. Il presunto killer è stato ferito e si trova sotto custodia della polizia. “Oggi hanno tragicamente perso la vita dieci persone, tra cui l’ufficiale Eric Talley”, ha detto in una nota il governatore del Colorado Jared Polis. Il Colorado è in lutto per “l’uccisione senza senso” di dieci persone nella strage al supermercato di Boulder. “Oggi abbiamo visto il volto del male – ha affermato in una dichiarazione il governatore Jared Polis – Sono in lutto con la mia comunità e tutti gli abitanti del Colorado”. Nella dichiarazione diffusa via Twitter il governatore ricorda l’agente di polizia che ha “perso la vita” mentre “lavorava per salvare altre vite”. “La nostra comunità – ha aggiunto – attende con ansia più informazioni sulle vittime”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]