Data ultima modifica: 4 novembre 2015

Dopo aver suddiviso il territorio comunale in nove Comitati di Quartiere (Folgarella, Ciampino Vecchio/Morena, Morosina, Acqua Acetosa, Valle Copella, Cipollaro/Appia Nuova, Mura dei Francesi, Ciampino Centro, Le Selve), la cui istituzione è stata regolamentata nel mese di maggio in Consiglio comunale, è la volta delle elezioni nei C.d.Q. di tutte le cariche al fine di un riconoscimento formale.

A tutt’oggi, infatti, i comitati di quartiere sono nati in forma spontanea per esigenza dei rispettivi residenti. Ecco dunque che, entro il mese di novembre, ciascuno di loro, ad eccezione del Comitato Folgarella già formalmente costituito, dovrà nominare il proprio Organo direttivo, comunicando all’Amministrazione comunale l’elenco di tutte le cariche del C.d.Q., quali l’Assemblea, il Consiglio Direttivo, il Presidente, il Vice Presidente, il Segretario ed il Tesoriere, e altresì tutti i riferimenti utili ai propri residenti che saranno pubblicati sul sito internet.

Si voterà:
8 novembre:
  • Ciampino Centro, dalle 9 alle 19 presso la sede della Pro Loco Ciampino, in viale del Lavoro.
21 novembre:
  • Mura dei Francesi, dalle 9 alle 19 in via Milano, di fronte la Chiesa S.G.Battista;
  • Morosina, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18, in via Nemi;
22 novembre:
  • Valle Copella, dalle 10 alle 18 presso l’Azienda Agricola di via Ischia;
  • Le Selve, dalle 10 alle 13, presso il piazzale della fermata RFI di Pantanella;
29 novembre:
  • Cipollaro/Appia Nuova, dalle 9 alle 19, presso il Circolo Cipollaro, in via Cuneo;
  • Acqua Acetosa, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18, presso il Centro Sportivo di via Marcandreola.
Il Sindaco di Ciampino, Giovanni Terzulli, e l’Assessore alla Comunicazione, Graziella Fiorini, hanno espresso soddisfazione per essere riusciti, grazie al lavoro svolto in questi mesi, ad instaurare con i comitati di quartiere un rapporto costante e propositivo. “Abbiamo sempre ritenuto importante il ruolo dei Comitati che finalmente riusciranno ad ottenere, al termine dell’iter burocratico messo in atto dall’Amministrazione, un’ufficializzazione formale. Detto ciò – hanno precisato il Sindaco Terzulli e l’Assessore Fiorini – più volte in questi mesi sono stati già coinvolti nello svolgimento di alcune nostre iniziative. Siamo quindi convinti che l’istituzione formale di questa preziosa collaborazione consentirà all’Amministrazione comunale di lavorare bene grazie al filo diretto con i rappresentanti dei Comitati e dunque, indirettamente, con i cittadini di ogni quartiere della nostra Città”.
 
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]