Data ultima modifica: 1 Luglio 2020

COMUNICATO STAMPA

LE BIOVIE DEL COMUNE DI CIAMPINO, PRESTO UNA REALTÀ DEL TERRITORIO

Ciampino, 1 luglio 2020 – Il Progetto Biovie del Comune di Ciampino in dirittura d’arrivo. “Sono orgogliosa dei progressi fatti dal nostro Progetto Biovie – ha dichiarato il Sindaco di Ciampino, Daniela Ballico a margine di un incontro presso la Sala Giunta del Comune – voglio ringraziare ufficialmente la Città Metropolitana di Roma Capitale, ed in particolare tutti i componenti dell’Ufficio di Direzione dell’Architetto Massimo Piacenza,  per il supporto operativo che stanno dando alle nostre idee. Ringrazio i Comuni e i Municipi che hanno deciso di aderire e di inserirsi all’interno della nostra rete di mobilità sostenibile, e mi riferisco a Marino, Albano, Grottaferrata e i municipi VI e VII del Comune di Roma.

Particolarmente interessante, da questo punto di vista, l’idea di un collegamento ciclabile di nuova generazione tra Ciampino e Cinecittà.

Il nostro progetto delle Biovie prevede una rete di circa 25 km di piste ciclabili, pensate in tre diverse fasi. Un ramo, il primo, incentrato sulla Biovia scolastico-culturale, collegherà la stazione di Ciampino alle scuole del Territorio, arrivando fino al Liceo Volterra e alla fermata FS Sassone. Una Biovia lavorativo-commerciale che connetta le maggiori aree industriali e produttive della Città e una terza Biovia turistico-ambientale, che si ricolleghi al Parco dell’Appia Antica. Un progetto ambizioso, che il nostro Ufficio di scopo per la Rigenerazione Urbana, egregiamente coordinato dall’Architetto Maurizio Moretti e dal suo staff, ha pensato in un’ottica innovativa, come modello da poter replicare anche in altri territori”.

 

[Voti: 1    Media Voto: 4/5]

Allegati

  • Biovie • 2 MB • 31 click
    01.07.2020