Data ultima modifica: 30 Ottobre 2019

Ciampino 30 ottobre 2019

COMUNICATO STAMPA

Del Comune di Ciampino

In merito all’esito della riunione della Commissione rumore D.M. 31.10.1997 tenutasi in data 30 ottobre presso gli uffici dell’Aeroporto di Ciampino, l’Amministrazione comunale, nella persona dell’Assessore all’Ambiente e alla Sanità, avv. Folco Cappello, comunica quanto segue:

“Dalla riunione odierna della Commissione rumore D.M. 31.10.1997, è emerso chiaramente che i dati sui quali dovrebbe esprimersi il Comune di Ciampino in merito alla sospensione della nuova procedura di volo sperimentale in vigore da gennaio di quest’anno, non sono univoci né tantomeno uniformi. Dal tavolo tecnico non è infatti emerso un documento condiviso e i dati prodotti dalle centraline di controllo dell’impatto acustico predisposte da ADR e dall’ARPA Lazio non danno le stesse evidenze.

Per tale motivo riteniamo necessario un ulteriore approfondimento del tavolo tecnico, che abbiamo chiesto di non interrompere e di mantenere attivo affinché si arrivi alla produzione di un documento condiviso, basato su dati univoci e certi che non possano essere utilizzati strumentalmente per ingenerare confusione tra le persone.

Il Comune di Ciampino, fermo restando l’assoluta priorità relativa alla salute dei cittadini e il rispetto dei limiti imposti dal piano di zonizzazione acustica, percorrerà ogni strada possibile affinché si riescano a trovare le soluzioni più idonee per conciliare gli obblighi di legge attualmente in essere senza perdere di vista l’importanza dei posti di lavoro e l’indotto generati dall’aeroporto, che scelte compiute avventatamente e senza dati certi potrebbero invece compromettere, con gravi ripercussioni su tutto il tessuto socio economico dell’area”.

[Voti: 35    Media Voto: 2.5/5]