Data ultima modifica: 13 Dicembre 2019

Ciampino 13 dicembre 2019

 

COMUNICATO STAMPA

Del Comune di Ciampino

 

In merito all’evacuazione della palazzina ubicata in Via San Francesco D’Assisi 6 a seguito di lesioni strutturali, l’Amministrazione comunale comunica quanto segue:

“Il Comune di Ciampino ha seguito con attenzione l’evolversi della situazione relativa alla palazzina di Via San Francesco D’Assisi 6 dall’inizio dell’evento fino alla mattinata della giornata odierna, 13 dicembre, data in cui, con l’aiuto della nostra Polizia Locale, è iniziato l’allestimento del cantiere che permetterà il puntellamento della struttura assicurandone la messa in sicurezza”

“Una volta completata questa fase di consolidamento della struttura lesionata, le famiglie delle palazzine adiacenti, evacuate in via precauzionale e su precisa indicazione delle autorità competenti, potranno tornare nelle loro abitazioni. Per quanto riguarda invece le famiglie coinvolte direttamente nel cedimento strutturale dello stabile di Via San Francesco D’Assisi 6, l’Amministrazione si è immediatamente attivata per fornire loro tutto il supporto necessario.”

“Fin dalle prime ore è stata attivata una linea diretta che ha coinvolto i nostri uffici, il Comando di Polizia Locale e gli amministratori degli immobili coinvolti. È stata data massima priorità a questa emergenza, sono stati fatti incontri con i rappresentanti degli inquilini ed è stato fatto quanto possibile per agevolare quella che, ad oggi, è l’emergenza primaria, ovvero la messa in sicurezza, avvenuta in tempi rapidissimi considerando la gravità e le dimensioni del danno.”

“Ci siamo attivati per cercare di facilitare chi doveva fare la domanda di sospensione del mutuo fornendogli la dovuta documentazione; con la speranza che il nostro contributo possa trovare una risoluzione anche a questa importante problematica.”

“Si sta provvedendo ad attivare la procedura per richiedere l’annullamento della TARI e l’abbattimento del 50% dell’IMU e della TASI a partire dalla data dell’intervenuta e accertata inagibilità dell’immobile e per tutta la durata della stessa. Una procedura che snelliremo e agevoleremo il più possibile.”

“Tramite l’Assessorato ai Servizi Sociali abbiamo dato la massima disponibilità ad analizzare, caso per caso, la situazione delle famiglie coinvolte in questo tragico evento che ne abbiano fatto richiesta, cercando di trovare soluzioni a breve e lungo termine secondo le necessità.”

“Riteniamo doveroso fare un grande plauso a tutte le forze dell’ordine coinvolte, partendo dalla nostra Polizia Locale, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile, senza dimenticare i militari della Tenenza dei Carabinieri di Ciampino e degli uomini del Commissariato di Marino, oltre agli uffici comunali per la grande professionalità con la quale hanno affrontato e risolto una situazione critica. Riteniamo che data la natura stessa dell’evento e delle particolari contingenze, sia stato fatto, da parte di tutti, il massimo per garantire la tutela della salute e della sicurezza pubblica”.

[Voti: 27    Media Voto: 2.5/5]