Data ultima modifica: 30 Settembre 2021

La Roma supera senza problemi lo scoglio Zorya Luhansk in Conference League. La squadra di Mourinho dopo il ko nel derby si impone in trasferta per 3-0 grazie ai gol di El Shaarawy, Smalling e Abraham. La Roma in Ucraina i toglie quindi le scorie del derby e mantiene la leadership del proprio girone con 6 punti dopo due gare. Per l’occasione Mourinho fa abbondante turnover: lasciati a riposo a Roma Karsdorp e Veretout li rimpiazza inserendo Ibanez a destra e Darboe a centrocampo. Poi dà spazio a Kumbulla, Smalling, Carles Perez e Shomurodov rilanciando Pellegrini e confermando Cristante ed El Shaarawy. Giallorossi subito in gol al 6′: perfetta verticalizzazione di Darboe per El Shaarawy che, scattato sul filo del fuorigioco, evita Matsapura in uscita e insacca a porta vuota con il sinistro. La Roma continua a spingere e crea altre occasioni non sfruttate da El Shaarawy. Nella ripresa i giallorossi raddoppiano: al 66′ sull’angolo dalla sinistra di Pellegrini, prolungato sul secondo palo da Cristante, arriva Smalling che di testa segna il 2-0. Il tris arriva al 68′: lancio in area per Zaniolo, chiuso da Favorov che tocca involontariamente in mezzo per Abraham che con un preciso destro a giro infila il pallone nell’angolo alla sinistra di Matsapura. Poco prima l’attaccante inglese della Roma aveva anche colpito un palo. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]