Data ultima modifica: 31 Gennaio 2021

Secondo giro di consultazioni per Roberto Fico dopo il mandato esplorativo ricevuto da Mattarella per cercare una soluzione alla crisi di governo. Il presidente della Camera riceverà oggi, tra gli altri, a Montecitorio il neonato gruppo degli Europeisti, ‘responsabili’ al fianco di Conte. Ieri, prima giornata di colloqui con i partiti, l’incontro con Movimento 5 Stelle, Pd e soprattutto Italia Viva non ha sciolto il nodo sul premier uscente. Se Pd e M5S hanno fatto quadrato blindando il nome di Conte – giudicato dai pentastellati “indiscutibile” e dai dem “la sola personalità capace di raccogliere i consensi necessari” – per il leader di Italia Viva Matteo Renzi i “nomi vengono dopo”, mentre prima sarebbe necessario un documento scritto “che tolga alibi a tutti” sui temi che il nuovo esecutivo si troverà ad affrontare. Quattro ore intense quelle che Fico affronterà oggi a partire dalle 10 e fino alle 14, con il termine dei colloqui. Questo il calendario della giornata del presidente della Camera: ore 10 – Gruppo parlamentare “Europeisti – MAIE – Centro Democratico” del Senato della Repubblica; ore 11.20 – Gruppo Parlamentare “Per le Autonomie (SVP-PATT, UV)” del Senato della Repubblica; ore 12.40 – Gruppo Parlamentare Misto della Camera dei deputati limitatamente alle Componenti che fanno riferimento alla maggioranza: Centro Democratico- Italiani in Europa; Maie-Movimento associativo Italiani all’estero-Psi; Minoranze linguistiche; ore 14 – Gruppo Parlamentare Misto del Senato della Repubblica limitatamente ai componenti che fanno riferimento alla maggioranza. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]