Data ultima modifica: 29 Novembre 2020

E’ al vaglio della Procura di Roma una denuncia in relazione all’uso della scorta del premier Giuseppe Conte. I fatti si riferiscono al 26 ottobre quando la compagna del presidente del Consiglio, Olivia Paladino, incalzata da una troupe del programma ‘Le Iene’ che chiedeva una sua dichiarazione sulle vicende legate agli scandali inerenti la figura del padre, si era rifugiata in un supermercato dove è stata raggiunta e quindi ”soccorsa” da alcuni agenti di scorta. La denuncia era stata presentata da Fratelli d’Italia.  Su questi fatti ieri Filippo Roma è stato ascoltato a piazzale Clodio come persona informata dei fatti. A breve i pm di piazzale Clodio decideranno se inviare il fascicolo al tribunale dei ministri. Informativa al Viminale: “La compagna del premier non salì sull’auto blu” 

[Voti: 1    Media Voto: 1/5]