Data ultima modifica: 1 Ottobre 2020

“Ieri in Consiglio dei ministri abbiamo fatto un aggiornamento, c’è stata una discussione e abbiamo convenuto che allo stato della situazione, che comunque continua ad essere critica per quanto la curva del contagio sia sotto controllo, è richiesta la massima attenzione da parte dello Stato, delle sue articolazioni e anche dei cittadini. Quindi abbiamo convenuto che andremo in Parlamento a proporre la proroga dello stato di emergenza, ragionevolmente fino alla fine di gennaio 2021”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Quanto al decreto sicurezza, “sarà al prossimo Consiglio dei ministri, abbiamo programmato per lunedì sera. Volevamo farlo nel fine settimana ma c’è il silenzio elettorale per i ballottaggi quindi è opportuno farlo lunedì sera. Porteremo quindi il decreto sicurezza al prossimo Consiglio dei ministri”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]