Data ultima modifica: 18 Maggio 2021

Continua il lancio di razzi da Gaza. Secondo quanto riferito dalle Forze di difesa israeliane, dalle 19 ora locale di ieri alle 7 di stamattina dalla Striscia sono partiti 90 razzi, una ventina dei quali sono finiti a Gaza. Il sistema di difesa antimissile Iron Dome ne ha intercettati “decine”, hanno riferito fonti militari senza precisare quanti. E’ salito a 212 il numero delle vittime palestinesi nei raid israeliani a Gaza, secondo quanto riferito il ministero della Sanità della Striscia, secondo cui tra i morti si contano anche 61 bambini e 36 donne.
 Oltre 150 “terroristi” sono stati uccisi finora nei raid israeliani sulla Striscia di Gaza, ha riferito il portavoce delle Forze di difesa israeliane, Hidai Ziberman, secondo il quale oltre 120 dei militanti uccisi appartenevano ad Hamas, mentre altri 25 alla Jihad islamica. L’esercito israeliano n on sta discutendo un cessate il fuoco per le prossime ore e ha tutti i leader di Hamas “sotto tiro”, ha detto il portavoce dell’Idf Zilberman oggi in interviste radiofoniche. “Stiamo cercando di colpirli e quando le condizioni operative lo permettono spero che avremo successo”, ha detto riguardo alla possibilità di eliminare l’intero vertice di Hamas parlando alla radio pubblica Kan.In un’altra intervista, il portavoce militare ha spiegato che il capo dello Stato Maggiore Aviv Kohavi ha assegnato ordini ed obiettivi per le prossime 24 ore. “Le forze armate israeliane non stanno discutendo il cessate il fuoco”, ha concluso. Intanto il governo israeliano ha esteso di altre 48 ore lo stato di emergenza a Lod, la città che è l’epicentro degli scontri tra israeliani ed arabi israeliani. La misura è stata resa nota dell’ufficio del ministro della Difesa, Benny Gantz, riporta il sito di Times of Israel. Le forze israeliane hanno abbattuto un drone che si avvicinava dal confine con la Giordania. Lo ha reso noto l’Idf affermando che il velivolo telecomandato è stato abbattuto nell’area di Beit She’an, nel nord del Paese. “I rottami del drone sono stati recuperati dalle forze di sicurezza”, rendono ancora noto i militari israeliani, riporta il Times of Israel. Sei razzi sono stati lanciati nella notte dal Libano contro il nord di Israele. Lo ha reso noto l’Esercito dello Stato ebraico in un comunicato, secondo cui le forze di difesa hanno risposto all’attacco con colpi di artiglieria.
 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]